Italiano English Deutsch
BOOK YOUR STAY
BY TYPE
FOR LOCATION
INTERACTIVE MAP
COUNTRY HOUSES
HOTEL
BED & BREAKFAST
WINERIES
RESTAURANTS
OIL PRODUCER
CRAFTS AND
AGRICULTURAL FARMS
TOURIST SERVICES
Umbria
HOME PAGE » ASSOCIATION NEWS ARCHIVE

ASSOCIATION NEWS ARCHIVE

All the oldest news of association

27/04/2017 - Cambio al vertice della Strada del Sagrantino - Serena Marinelli è il nuovo Presidente
Cambio al vertice per l’associazione di promozione del territorio del pregiato vino
SERENA MARINELLI È LA NUOVA PRESIDENTE DELLA STRADA DEL SAGRANTINO
La neo eletta: lavoreremo per incrementar il turismo e diversificare l’offerta
 
(AVInews) – Perugia, 27 apr. – Cambio al vertice per la Strada del Sagrantino. L’associazione che da anni opera sul territorio per la promozione turistica legata al mondo del Sagrantino ha eletto presidente all’unanimità Serena Marinelli, già responsabile di Sistema Museo per il complesso museale di Montefalco, che prende il posto di Guido Guardigli in carica dal 2010.
Per me è stato un onore accogliere questa richiesta – dichiara Serena Marinelli - e nella mia intenzione c’è tutto l’impegno per sostenere gli scopi dell’associazione. Quello del Sagrantino è un territorio che conosco molto bene lavorandoci ormai da 15 anni e  credo rappresenti un raro esempio in cui l’identità del luogo è spontaneamente raccontata. Cosa molto preziosa perché la Strada del Sagrantino identifica un territorio, una storia, un paesaggio espressione diretta del suo vitigno autoctono”.
Un territorio ricco di potenzialità che la neo presidente intende implementare e innovare. “Dal punto di vista soprattutto del turismo esperienziale – conferma Marinelli –, che è quello a cui i turisti guardano con curiosità e interesse per vivere e scoprire le tipicità del territorio. Fino a ora è stato fatto sicuramente un ottimo lavoro ma sono convinta che ci siano tanti canali e risorse che non abbiamo ancora esplorato. Per questo credo che con la sinergia che ha da sempre caratterizzato questo territorio, dai produttori alle amministrazioni e agli operatori stessi, possiamo creare proposte valide e alternative volte a implementare l’attuale offerta”.
Obiettivo primario, dunque, è legare l’enoturismo ai gioielli artistici del territorio. “Credo che il connubio arte e vino sia turisticamente vincente – spiega Marinelli – perché il vino di suo è già arte, non semplicemente una meccanica, è l’espressione di un sapere che possiamo raccontare come un ciclo pittorico. Naturalmente su questo gioco in casa e prendo spunto da Benozzo Gozzoli che nel suo ciclo di affreschi della Chiesa-Museo di San Francesco a Montefalco racconta sì la storia del santo, ma nel contempo rappresenta anche il territorio, il suo paesaggio, le sue città e il vino: il Sagrantino”.

Puntare su un aumento del turismo permetterà inoltre, secondo la neo presidente, di sfruttare al massimo anche la sensibilità di un vertice per la prima volta tutto ‘in rosa’ nell’anno del Giro d’Italia. “Mentre si prepara la tappa speciale del Giro ‘Crono Sagrantino Stage’ – aggiunge Marinelli – condividere questa nuova esperienza con la vicepresidente Giusy Moretti, un’altra donna che sostiene il binomio ‘vino e arte’, è sicuramente motivo di orgoglio che ci stimola nel tracciare nuove strategie di valorizzazione, promozione e comunicazione”.

Grande soddisfazione espressa anche dalla stessa Giusy Moretti che concorda nell’importanza di un turismo esperienziale e di un aumento delle presenze in un territorio fortemente in crescita. “L’associazione – dichiara Moretti – è il principale attore turistico nel territorio di produzione del vino Sagrantino, conosciuta da anni per la capacità di offrire ai turisti stranieri e italiani un’esperienza autentica nei comuni di Bevagna, Giano dell’Umbria, Montefalco, Gualdo Cattaneo e Castel Ritaldi. Propone un turismo esperienziale che viene personalizzato in base alle richieste, come si fa con un abito sartoriale”. “Questa attenzione al visitatore e la profonda conoscenza del territorio – sottolinea Moretti – ci ha portato a lavorare bene anche in un periodo nero per l’accoglienza in Umbria. Infatti, nel primo trimestre del 2017, abbiamo registrato le stesso numero di richieste avute nel corrispettivo periodo del 2015, mentre il 2016 risulta ancora una soglia invalicabile in termini di presenze”. “In collaborazione con la dottoressa Marinelli – conclude Giusy Moretti – le parole chiave a cui lavoreremo per un incremento del comparto turistico sono: valorizzazione del patrimonio enogastronomico e paesaggistico, ma anche promozione di quello architettonico e culturale. Questa sinergia ci porterà a presentare un’offerta turistica sistematica e integrata di sicuro interesse."
03/02/2015 - La Strada del Sagrantino a BIT Milano 2015
La Strada del Sagrantino sarà presente anche quest’anno a BIT MILANO - la  Borsa Internazionale del turismo che si terrà dal 12 al 14 febbraio.  
 
Tutti gli associati alla Strada del Sagrantino avranno modo di essere presentati sul mercato internazionale, infatti la BIT è una delle più rinomate fiere turistiche di risonanza mondiale, è occasione di incontro ad alto livello tra operatori turistici, agenti di viaggio, aziende e ditte di promozione turistica e legate all'indotto di settore, sia italiani che del resto del mondo. 
 
La Strada del Sagrantino, riconoscendo che la manifestazione è importante momento di presentazione agli operatori del settore della vasta offerta turistica ed enogastronomica del suo territorio (Bevagna, Giano dell’Umbria, Gualdo Cattaneo e Montefalco), costituita da svariati associati: quali ristoranti, cantine, Bed and Breakfast, produttori di olio, imprese artigiane e aziende agricole e fornitori di servizi turistici, vi prenderà parte, forte anche della collaborazione con le altre Strade del Vino e dell’Olio della Regione, al fine di rappresentare una proposta turistica, integrata ed appetibile, di promozione di tutta l’Umbria.

Venite a scoprire l'Umbria e il bellissimo territorio del Sagrantino: vi aspettiamo presso lo Stand della Regione Umbria al Pad.9 E 02- E10 !


Associazione La Strada del Sagrantino
P.zza del Comune, 17
06036 Montefalco
tel e fax +39 0742 378490
www.stradadelsagrantino.it
info@stradadelsagrantino.it
07/02/2014 - La Strada del Sagrantino at BIT Milano 2014
Strada del Sagrantino will be at BIT Milano from the 13th to the 15th of Febuary in Umbria Region's stand, all together to the Strade del Vino e dell'Olio dell'Umbria

Come and discover Umbria and Sagrantino's territories beauties...We'll be waiting for you!
22/12/2013 - The winners of the challenge "FALL FOLIAGE, Photograph Sagrantino's Autumn Leaves! - 2ND Edition
 "Colori d'autunno, il foliage della vite del Sagrantino" 2° Edizione
Ecco le 3 foto vincitrici:


Il 21 dicembre si è conclusa la seconda edizione della sfida fotografica "Colori d'Autunno", la quale ha immortalato i bellissimi colori della vite Sagrantino durante l'autunno. Il Foliage del Sagrantino è indubbiamente uno degli spettacoli paesaggistici più affascinanti d'Italia e l'ampia gamma dei rossi deriva dalle caratteristiche intrinseche del Sagrantino: i suoi polifenoli rendono così straordinariamente colorate le foglie.

La sfida fotografica "Colori d'Autunno" è stata promossa dall'Associazione Strada del Sagrantino. I partecipanti alla sfida hanno fotografato le bellissime vigne in veste autunnale nei comuni di Montefalco, Bevagna, Giano dell'Umbria, Gualdo Cattaneo e Castel Ritaldi, cioè in tutta l'area della Denominazione di Origine del vino Sagrantino. Potete vedere le foto con l’hastag #stradadelsagrantino su Twitter, sulla Fan Page Facebook "Strada del Sagrantino" e sul sito http://statigr.am/tag/stradadelsagrantino/

Le foto dei vincitori della sfida sono stati scelti per gradimento dal web e sono: “Iddio”, “Kenny_kym”, “Luca_preziosi”. 

Le loro foto hanno subito il giudizio della community di Instagram, Facebook e Twitter, fino al 21 dicembre. I tre autori degli scatti più belli saranno invitati a diventare i Fotoreporter della Strada del Sagrantino per le iniziative dell’anno 2014, così da poter documentare questi eventi. 

L’Associazione Strada del Sagrantino si augura di esporre le immagini nell’ambito di mostre organizzate dall’Associazione stessa e di attività di promozione territoriale.

La Strada del Sagrantino ringrazia tutti i partecipanti alla seconda edizione per i bellissimi e suggestivi scatti realizzati.

Vi aspettiamo il prossimo anno...stay tuned!


Guarda le foto vincitrici>>
04/04/2013 - Ha inizio il progetto "Paesaggi in Bottiglia"
Il progetto “Paesaggi in bottiglia” prevede una serie di escursioni fotografiche nel territorio di produzione del Sagrantino da parte degli allievi del corso Aperitivo Fotografico. La direzione artistica del progetto è affidata a Michele Cantarelli, in quanto docente del corso “Aperitivo Fotografico” che si tiene periodicamente a Perugia e provincia. L’idea del connubio tra il mondo dell’enologia e quello della fotografia nasce da un’intuizione di Giusy Moretti, vice-presidente dell’Associazione “Strada del Sagrantino” e co-titolare dell’Azienda Agraria Moretti Omero. La vice-presidente della“Strada del Sagrantino” afferma: “Verranno immortalate le cantine associate alla  “Strada del Sagrantino” che  hanno aderito al progetto, con l’obiettivo di valorizzare una realtà importante per il tessuto economico umbro. Attraverso la lente degli allievi di “Aperitivo Fotografico” passeranno non solo le fabbriche enologiche, ma anche la gestualità antica di chi, coltivando la vite, conserva l’armonia del paesaggio. Gli allievi si potranno focalizzare anche sulle bellezze architettoniche che fanno da sfondo alle cantine: i suggestivi borghi di Montefalco, Bevagna, Castel Ritaldi, Giano dell’Umbria e Gualdo Cattaneo. Gli allievi delle varie edizioni di “Aperitivo Fotografico” avranno dunque la possibilità di cimentarsi in generi differenti: la fotografia d’interni, del paesaggio, il ritratto e il reportage di eventi. Inoltre, in concomitanza di Cantine Aperte ci sarà un’escursione fotografica guidata da Michele Cantarelli a cui parteciperanno anche i tre vincitori del challenge "I Colori dell'autunno", organizzato lo scorso autunno dall’Associazione, in collaborazione con Instagrammers Perugia e Maurita Passaquieti di Fattoria Creativa”

Le immagini prodotte, con indicazione del nome dell’autore, verranno raccolte in una galleria nel sito www.stradadelsagrantino.it e nel Facebook dell’Associazione. Le migliori diventeranno icona e simbolo per la promozione della realtà eno-gastronomica del comprensorio grazie ad un contest fotografico che sarà organizzato dall’Associazione stessa una volta che il progetto “Paesaggi in bottiglia” sarà completato. È prevista anche una serie di escursioni fotografiche nei frantoi associati.

Per maggiori informazioni sul progetto “Paesaggi in bottiglia” contattare info@stradadelsagrantino.it

Per il Corso base di Fotografia “Aperitivo Fotografico”contattare info@michelecantarelli.com
01/02/2013 - Vi aspettiamo alla BIT
La Strada del Sagrantino sarà presente alla Bit di Milano dal 14 al 17 febbraio con le proposte turistiche volte alla scoperta del buon vivere e del buon bere.

Vi aspettiamo! Potrete trovarci presso il padiglione Umbria che questo anno si rinnova all’insegna dell’innovazione e delle ultime tecnologie, presentate sotto lo slogan "APPassionatamente Umbria".

Su questa scia verranno realizzate "degustazioni innovative": un rullo girerà in continuazione (sul modello dei ristoranti giapponesi) con sopra esposti i vini in degustazione ed altri prodotti tipici, insieme ai pocket con le APP della Regione che possono essere presi da chi le vuole scaricare.

Tutto parlerà delle nuove tecnologie di comunicazione: quattro megaschermi da 80 pollici, posti in verticale a rappresentare dei tablets, renderanno visibili le nuove applicazioni, insieme ad un nuovo video promoturistico sull’Umbria.

Venite a trovarci alla Bit!
28/12/2012 - I vincitori del challenge fotografico "I Colori dell'autunno e il foliage del Sagrantino"
Il 21 dicembre si è conclusa la sfida fotografica "I Colori dell'Autunno", la quale ha immortalato i bellissimi colori della vite Sagrantino durante l'autunno. Il Foliage del Sagrantino è indubbiamente uno degli spettacoli paesaggistici più affascinanti d'Italia e l'ampia gamma dei rossi deriva dalle caratteristiche intrinseche del Sagrantino: i suoi polifenoli rendono così straordinariamente colorate le foglie.

La sfida fotografica "I Colori dell'Autunno" è stata promossa dall'Associazione Strada del Sagrantino, in collaborazione con Instagramers Perugia. I partecipanti alla sfida hanno fotografato le bellissime vigne in veste autunnale nei comuni di Montefalco, Bevagna, Giano dell'Umbria, Gualdo Cattaneo e Castel Ritaldi, cioè in tutta l'area della Denominazione di Origine del vino Sagrantino. Potete vedere tutte le foto su Instagram. Gli scatti vincitori del concorso sono pubblicati anche nella pagina Facebook, nell'account Twitter @sagrantino_it e nel profilo Flickr della nostra associazione.

I vincitori della sfida sono stati scelti dal web e sono: “ fraintesa”, “discoverumbria”, “federicodottorini”. Le loro foto hanno subito il giudizio della community di Instagram fino al 21 dicembre. I tre autori degli scatti più belli avranno l'onore di essere i fotoreporter ufficiali della Strada del Sagrantino per il 2013: avranno l’accesso gratuito alle iniziative organizzate nel corso del 2013, così da poter documentare questi eventi.

L’Associazione Strada del Sagrantino si augura di esporre le immagini nell’ambito di mostre organizzate dall’Associazione stessa, nello specifico all’interno del "Sagrantino Wine Bar"di Berlino, locale dedicato all'Area in cui questo storico vitigno è tuttora coltivato in esclusiva, così i nostri splendidi paesaggi avranno la vetrina internazionale che meritano.
05/11/2012 - INSTA-DEGUSTA
November 11th, 2012

Choose your favourite wine-tour free and take photos for the best wineries in Montefalco by Instagram with the tags #stradadelsagrantino  #igersperugia. For you free tasting wine.

Read the challenghe rules (PDF format) »

For more information and to book, please contact us:
igersperugia@gmail.com
info@stradadelsagrantino.it
Tel.: +39 0742 378490
31/10/2012 - Fall Foliage photo challenge
November 11th, 2012

Choose your favourite wine-tour free and take photos for the best wineries in Montefalco by Instagram with the tags #stradadelsagrantino  #igersperugia. For you free tasting wine.

Read the challenghe rules (PDF format) »

For more information and to book, please contact us:
igersperugia@gmail.com
info@stradadelsagrantino.it
Tel.: +39 0742 378490
26/10/2012 - MA TU DI CHE BIO SEI?
Ridisegnamo l'agricoltura.
Il biologico nell'esperienza dell'azienda Di Filippo.

Presso la Sala della Vaccara di Palazzo Priori (Corso Vannucci, 19 - Perugia), dalle ore 21, piccola tavola rotonda con:
Antonio Boco, giornalista del Gambero Rosso
Roberto Di Filippo, cotitolare dell'azienda
Aldo Fiordelli, giornalista del Corriere Nazionale e responsabile Toscana della guida Espresso Ristoranti.

Il grande protagonista della serata sarà il Novello d'Autore 2012 con le etichette Rachel Williams.

Siete tutti invitati!

Consulta la locandina dell'evento (in formato PDF) »

Informazioni:
Di Filippo Azienda Agraria
Vocabolo Conversino, 153
06033 Cannara (Perugia)
Tel. 0742 73 12 42
Fax 0742 84 05 51
info@vinidifilippo.com
www.vinidifilippo.com
26/10/2012 - PANE, OLIO E...
2-3-4 novembre 2012

Per il ponte di Ognissanti regalati qualcosa di veramente unico:
• Visita guidata al Frantoio e alla Cantina
• Relax presso la nostra Welcome Area
• Degustazione gratuita del nostro Olio Novello in abbinamento ai più particolari pani dell’ Umbria ed ai famosi vini di Montefalco sempre di nostra produzione.

Durante questi giorni avrai anche l’opportunità di assaggiare un nostro nuovo gioiello:

Primo (First) 100% da olive di qualità Moraiolo.
Il primo olio che verrà presentato in contemporanea in 4 differenti Paesi: Belgio, Lussemburgo,Germania e Italia.

Ti aspettiamo per un indimenticabile weekend all'insegna della familiarità e delle buone cose.

Consulta la presentazione in formato PDF »

Informazioni:
Montioni Frantoio & Cantina
Viale della Vittoria 34 - 06036 Montefalco (Perugia)
Tel. e Fax: 0742 379 214
info@gabrielemontioni.it
www.gabrielemontioni.it
25/10/2012 - Il Frantoio Petasecca donati festeggia 50 anni di attività: "o-live. L'olio nuovo dal vivo"
Dal 25 ottobre, Marco e la sua famiglia saranno lieti di farti visitare il frantoio in piena attività illustrandoti tutte le fasi di lavorazione dall’arrivo delle olive fino all’imbottigliamento dell’olio. Per festeggiare insieme i 50 anni dell’attività, fondata dal padre, Amedeo Petasecca Donati,  in frantoio potrai degustare l’olio nuovo dal gusto intenso e fruttato con bruschetta e vini della cantina Adanti.

Il frantoio, in questo periodo,  è sempre aperto dalle ore 8 alle ore 20, ma per visite guidate e per gruppi è gradita la prenotazione.

FRANTOIO PETASECCA DONATI Srl
Via Flaminia, 30/a - 06031 Bevagna (Perugia)
Tel. 0742 361900
Fax 0742 361900
info@ilfrantoiodibevagna.it
www.ilfrantoiodibevagna.it
19/10/2012 - L'Umbria fra le mete regine scelte dagli amanti del vino
TripAdvisor Travelers’ Choice Wine Destinations

Umbria quarta destinazione europea per gli amanti del vino secondo milioni di viaggiatori da tutto il mondo. Un riconoscimento che ci fa particolarmente piacere, sia per la strada del vino che per i nostri produttori che in questi anni hanno messo molto impegno nel perseguire la qualità, sia delle strutture aziendali che nelle produzioni enologiche.

Tre regioni italiane premiate nella top 10:
Toscana medaglia d’oro, mentre la Sicilia conquista il quinto posto

Milano, 16 Ottobre, 2012 - TripAdvisor®, il sito di recensioni di viaggio più grande al mondo*, ha annunciato oggi i vincitori del Travelers’ Choice® Wine Destinations awards 2012. Trentadue destinazioni in tutto il mondo sono state premiate sulla base dei milioni di recensioni e opinioni di viaggiatori di TripAdvisor.

I vini Italiani, noti fin dall’antichità, conquistano il consenso e il gradimento dei viaggiatori di tutto il mondo. L’Umbria si aggiudica la quarta posizione in classifica seguita dalla Sicilia in quinta posizione, collocandosi a pieno titolo nel firmamento delle stelle Italiane premiate tra le migliori destinazioni europee per gli amanti del vino. Degno di nota il risultato della Toscana, incoronata miglior destinazione Europea.

Un riconoscimento con un doppio merito - spiega Fernanda Cecchini, Assessore all’Agricoltura della regione Umbria - che valorizza da un lato il faticoso e qualificato lavoro di promozione delle istituzioni e dall’altro la qualità e gli investimenti dei produttori vitivinicoli.

I vincitori sono stati determinati sulla base della loro popolarità come destinazioni vinicole, prendendo in considerazione le recensioni e opinione dei viaggiatori relative a cantine locali, ristoranti, attrazioni e strutture ricettive.

Un riscontro importante per tutto il sistema territoriale - ha commentato Fabrizio Bracco, assessore al Turismo della regione Umbria - che conferma la validità delle strutture ricettive e l’eccellenza del paesaggio, dell’arte e della cultura dell’Umbria.

I Travelers’ Choice Wine Destinations Awards di TripAdvisor rappresentano un vero successo per l’Italia: il nostro Paese ha riconfermato la propria eccellenza vinicola in Europa grazie ad alcune delle sue regioni più rinomate come Toscana, Umbria e Sicilia ha commentato Lorenzo Brufani, Portavoce di TripAdvisor in Italia.

Travelers' Choice Wine Destinations in Europa:

1. Toscana, Italia
2. Aquitania, Francia
3. Provence, Francia
4. Umbria, Italia
5. Sicilia, Italia
6. Languedoc-Roussillon, Francia
7. Borgogna, Francia
8. Champagne-Ardenne, France
9. Costa de la Luz, Spagna
10. Distretto di Oporto, Portogallo

La lista completa dei vincitori del Travelers’ Choice Wine Destinations 2012 è disponibile qui.
01/09/2012 - CUCINA IN CANTINA - September 2012
Are you a food and wine lover? It is our pleasure to welcome you in person to the Antonelli wine estate. Our food and wine program is enriched by a tour of the wine cellar. You will be briefly acquainted with the fermentation room, the wood-ageing room, the bottling and the bottle-ageing areas. During the visit we will talk about the territory, the wine estate and technical aspects of wine production.

In September you will enjoy cooking lessons and wine pairing lunches at Antonelli wine estate.

Discover the calendar here (PDF format) »
16/07/2012 - IL CARAPACE, LA CANTINA-SCULTURA DELLA TENUTA CASTELBUONO
La Tenuta Castelbuono ha aperto le porte ai visitatori a partire da domenica 17 giugno 2012.

La notizia non è rivolta solo agli amanti del buon vino, e in particolare di quel patrimonio enologico tutto umbro che è il Sagrantino, perché il "Carapace" - questo il nome della cantina - è stato realizzato da uno dei maggiori artisti contemporanei, Arnaldo Pomodoro, ed è un’opera unica, la prima scultura al mondo nella quale si vive e si lavora.

Leggi il comunicato stampa dell'inaugurazione (in formato PDF) »
13/07/2012 - CUCINA IN CANTINA - July 2012
The Antonelli San Marco Winery, a lovely estate nestled among the Montefalco hills, invites you to enjoy Cucina in Cantina: cooking lessons, lunches and dinners with wine tastings during all the month of July.

The cooking lessons allow you to discover the art of traditional regional cuisine using locally grown seasonal ingredients, and quality wines from the estate.

The typical Umbrian seasonal menus are served during the lunches and dinners prepared by the Antonelli San Marco Winery. All courses are accompanied by the wines of the cellar.

Discover the calendar here (PDF format) »
13/07/2012 - Visite e degustazioni - Cantina Arnaldo Caprai
La Cantina Arnaldo Caprai, realtà leader nella produzione di vino Sagrantino, è lieta di invitarti fra le colline di Montefalco. Per tutta l’estate, potrai scegliere di partecipare a visite e degustazioni guidate fra i vigneti della tenuta. Potrai avvicinarti all’arte dell’abbinamento giusto, fino a diventare un grande esperto di vini e sapori. Potrai partecipare a una merenda in cantina, con visita e degustazione, prima di un pranzo leggero nella sala Belvedere della tenuta.

Consulta il programma (formato PDF) »
24/03/2012 - Un francobollo dedicato al Sagrantino DOCG
Quindici francobolli ordinari della serie “Made in Italy” dedicati alle eccellenze enogastronomiche italiane, in particolare i vini Docg, in vendita da sabato 24 marzo presso tutti gli uffici di Poste Italiane. Tra questi, ovviamente, non poteva mancare il Sagrantino di Montefalco. Il francobollo, da 60 centesimi, sarà racchiuso in un apposito foglietto, insieme agli altri vini e vigneti di altrettante regioni. A commento dell’emissione sarà messo in vendita un bollettino illustrativo firmato dal Ministro delle Politiche Agricole, Mario Catania. Annulli speciali primo giorno di emissione saranno apposti nelle 15 località delle zone di produzione dei vini tra cui, appunto, l’ufficio postale di Montefalco. “Siamo onorati che il nostro vino più antico e famoso rappresenti ancora una volta l’immagine della città e dell’Umbria sulla corrispondenza italiana nel mondo - ha commentato il sindaco Donatella Tesei. Si tratta di un importante riconoscimento per il nostro prodotto principe, sempre più protagonista sulla scena nazionale ed internazionale come elemento caratteristico del territorio e della produzione enologica umbra”.

Tutti i francobolli saranno in vendita da domani, sabato 24 marzo 2012, nell'ufficio postale di Montefalco e presso tutti gli sportelli di Poste Italiane.
21/04/2011 - GUIDO GUARDIGLI NUOVO PRESIDENTE
La Strada del Sagrantino si rinnova: per la prima volta dalla sua nascita un imprenditore alla guida dell’importante associazione che raccoglie oltre 120 tra strutture ricettive, cantine, operatori commerciali ed enti. E grazie alla scadenza di alcuni bandi regionali, in arrivo importanti risorse pubbliche per la commercializzazione di pacchetti turistici e per la diversificazione dell’offerta.

La Strada del Sagrantino, a dieci anni dai suoi primi passi rilancia il proprio ruolo. E lo fa certamente in un momento difficile per la arcinota contingenza economica mondiale, ma proprio per questo come si dice lo fa “al momento giusto”. L’occasione, il rinnovo delle due più importanti cariche dell’Associazione, quella della Presidenza e quella della Vice Presidenza passate, e questo rappresenta una grossa novità, a due imprenditori del settore vinicolo ed alberghiero. Lo scorso 2 novembre, in occasione della seduta del Consiglio di Amministrazione sono stati infatti nominati Presidente Guido Guardigli, titolare di una Azienda vitivinicola e Vice Presidente Paolo Zuccari, imprenditore alberghiero,Titolare di due strutture alberghiere a Montefalco e a Spoleto. Dalle due nomine emerge proprio un chiaro segnale della direzione che la Strada del Sagrantino intende intraprendere, come ci spiega il neo Presidente Guardigli: “i settori vitivinicolo e quello della ricettività sono i due più importanti comparti economici del nostro territorio e la Strada del Sagrantino rappresenta proprio la perfetta sintesi di questi: promozione del territorio ed offerta turistica valorizzando al massimo il frutto unico del nostro terroir, il Sagrantino. Quello della ricettività turistica è oramai da anni il settore numericamente più rappresentativo all’interno della nostra associazione e a questo dato oggettivo andava di fatto dato un riconoscimento. A questo punto l’unione delle nostre forze, con l’importante contributo delle amministrazioni pubbliche - che ricordo sono presenti all’interno del nostro consiglio di amministrazione con ben tre dei cinque sindaci del territorio – dovrà solo essere indirizzato al meglio verso la sempre maggiore conoscenza della nostra offerta turistica”. E per sostenere la Strada del Sagrantino in questo importante ruolo sono in arrivo fondi pubblici grazie al bando regionale TAC II di imminente scadenza che riserva alla Strada del Sagrantino, così come ad altri venti prodotti d’area regionali, importanti risorse per potenziare la promozione del territorio ma soprattutto per passare alla “fase due” (da cui il nome del bando regionale), ovvero la tanto necessaria commercializzazione di pacchetti turistici. Per questo in queste settimane la Strada del Sagrantino sta incontrando diversi interlocutori per stringere su due aspetti che stanno particolarmente a cuore all’associazione: un importante tour operator nordamericano sembra molto interessato ad avviare una partnership con il territorio, considerato dallo stesso un nuovo Chianti, mentre dall’altra, nell’ottica della disintermediazione, ci si sta adoperando per un totale stravolgimento di quello che fino ad oggi è stato l’approccio internet da parte dell’associazione; ovvero web 2.0, social network e blog, indicizzazione e booking online per attrarre e fornire al potenziale turista sul web tutti gli strumenti per decidere sulla propria vacanza.
20/04/2011 - VISITE E DEGUSTAZIONI
Visite guidate alle aziende del territorio e degustazione di Sagrantino DOCG e dei vini Montefalco DOC. Contattaci per informazioni.
15/04/2011 - Strada del Sagrantino - nella Top10 secondo TRIPADVISOR
Quali sono le migliori dieci vie del vino italiane? Ce lo dice TripAdvisor, il sito n.1 al mondo di recensioni di viaggi. Svetta al vertice Asti, con le sue cantine scavate nella roccia ed i vigneti che cavalcano il dorso della collina, oltre alla “Cattedrale sotterranea del vino”, il museo installato nei canali sotterranei. Al secondo posto troviamo Marsala (Trapani), grazie anche alla riscoperta del suo vino, che sta vivendo una seconda giovinezza, e all’enoteca pubblica, ai due musei privati e alle molte cantine visitabili. Tocca poi a Montepulciano (Siena): cultura, storia e uno tra i rossi più famosi d’Italia, il Nobile, ne fanno una meta ambita. Segue a breve distanza, sia geografica che di classifica, Greve in Chianti (Firenze), famosa per la rassegna annuale del Chianti Classico. Quindi troviamo, al quinto posto, Montefalco (Perugia): terra di olio, ma soprattutto patria del Sagrantino, ricca di cultura del vino e dei processi legati alla sua produzione. La piazza n. 6 è occupata da Montalcino (Siena), centro indissolubilmente legato al Brunello, uno dei fiori all’occhiello delle eccellenze enologiche italiane. La storica Vernaccia - citata da Dante nella Divina Commedia - regala a San Gimignano (Siena) la settima posizione, mentre l’ottava è occupata da Avola (Siracusa): affacciato sulla costa ionica della Sicilia, questo Paese ha dato il suo nome al famoso vino Nero d’Avola, la cui origine è indissolubilmente legata ai vitigni della cittadina. Nono gradino di questo lungo podio per Castelvetro (Modena) e per il suo Lambrusco Grasparossa, celebrato ogni anno nella Sagra dell’Uva e del Lambrusco Grasparossa, occasione in cui i vignarons della zona espongono i loro prodotti nella piazza principale del paese. A chiudere la classifica nientemeno che Barolo (Cuneo), patria del celebre vino omonimo, re di Langa: la sua Enoteca regionale si può acquistare il vino e accedere alle stanze del castello dedicate all’arte del cantiniere e del vignaiolo.
27/09/2010 - I SENTIERI DELLA STRADA DEL SAGRANTINO
27 percorsi da fare a piedi, in auto o in bicicletta per poter conoscere ed esplorare il territorio del Sagrantino.
BACK TO NEWS
TOUR PACKAGES AND OFFERS
Newsletter Subscribe
e-Mail address
I agree to the use of personal data (privacy policy)
News
Sorry no news available at the moment
Eventi del comprensorio
Sorry no events available at the moment