Italiano English Deutsch
PRENOTA IL TUO SOGGIORNO
PER TIPOLOGIA
PER LOCALITÀ
MAPPA INTERATTIVA
AGRITURISMI
HOTEL
BED & BREAKFAST
CANTINE
RISTORAZIONE
PRODUTTORI DI OLIO
AZ. AGRICOLE, ARTIGIANALI, TURISTICHE
SERVIZI TURISTICI
Umbria
HOME PAGE » MAPPA INTERATTIVA » La Villa Romana di Riufione

La Villa Romana di Riufione

Giano dell\'Umbria - Piazza del Municipio 1

Lo scavo archeologico, avviato nel 2003, ha consentito fino ad oggi di individuare 18 ambienti pertinenti ad un padiglione di una grande villa rustica che conosce il momento di massimo splendore nella prima età imperiale, anche se l\'impianto risale ad una fase tardorepubblicana. Gli ultimi dati sembrano confermare una continuità d\'uso fino al IV secolo d.C. La vicinanza alla Flaminia antica e il materiale finora restituito dalle indagini archeologiche suggeriscono una grande struttura costituita da più padiglioni, dei quali il principale e più importante potrebbe avere il suo ingresso proprio nei pressi della via consolare. Oltre al padiglione dedicato al grande impianto termale nel versante Ovest, a monte del calidarium, è venuta alla luce una grande cisterna-natatio di metri 3 x 3,5 che conserva ancora tutto il rivestimento idraulico in cocciopesto bianco. Ad est, invece, è stata messa in luce la volta di una cloaca che presenta una lunghezza di 22 metri, per un altezza di 1 metro e larga 50 cm.

A monte della natatio è stata scoperta una sala absidata che conserva per buona parte della sua grandezza il pavimento in spicatum. Lunga circa 6 metri per 3,80 di larghezza, con un muro a doppio paramento in opera reticolata (tipica del periodo storico); l\'ambiente può essere verosimilmente un tepidarium più antico di quello messo in luce nel 2005. Quello più recente quindi potrebbe essere frutto di una consistente ristrutturazione già in antico e dà l\'idea della grandezza della villa. Il materiale archeologico che è stato rinvenuto (anfore, ceramica, ecc.) appartiene per lo più al I secolo d.C. e gli intonaci possono essere assimilati al III e IV stile pompeiano. Molti di questi rinvenimenti sono stati ricoperti in attesa di trovare risorse adeguate per la musealizzazione del sito.
PACCHETTI TURISTICI E OFFERTE
Iscriviti alla Newsletter
Indirizzo e-Mail
Autorizzo al trattamento dei miei dati personali (informativa sulla privacy)
News
Obblighi informativi per le erogazioni pubbliche: gli aiuti di Stato e gli aiuti d...
Progetto de La Strada del Sagrantino che valorizza gli attrattori culturali attrav...
Eventi del comprensorio

Anche quest’anno il Consorzio Tutela Vini Mont...

Marzo - Aprile - Maggio - Giugno 2022

Il sole torna a scaldare la Strada del Sagrantino e Bevagna festeggia l’ar...
Dall' 8 luglio al 20 Novembre 2022 il ricco calendario di esperienze da vivere nei territori de La Strada del Sagrantino: 22 weekend...