Italiano English Deutsch
PRENOTA IL TUO SOGGIORNO
PER TIPOLOGIA
PER LOCALITÀ
MAPPA INTERATTIVA
AGRITURISMI
HOTEL
BED & BREAKFAST
CANTINE
RISTORAZIONE
PRODUTTORI DI OLIO
ARTIGIANATO E
AZIENDE AGRICOLE
SERVIZI TURISTICI
Umbria
HOME PAGE » MAPPA INTERATTIVA » Circuito Culturale dei Mestieri Medievali

Circuito Culturale dei Mestieri Medievali

Ass. Mercato delle Gaite
Piazza Filippo Silvestri 06031 Bevagna (PG)

Tel 0742 361847
CONTATTI: http://www.ilmercatodellegaite.it/?q=it/node/7

Marzo
Mestieri: 10.30-13.00 e 15.00-18.00, aperto Venerdì, Sabato e Domenica
Front office: 10.00-12.30 e 14.30-17.30, Lunedì chiuso

Aprile
Mestieri: 10.30-13.00 e 15.00-18.00 Lunedì chiuso
Front office: 10.00-12.30 e 14.30-17.30 Lunedì chiuso

Maggio
Mestieri: 10.30-13.00 e 15.00-18.00 Lunedì chiuso
Front office: 10.00-12.30 e 14.30-17.30 Lunedì chiuso

Giugno
Mestieri dal 1 al 20: visita solo su prenotazione Mestieri dal 21 al 30: 17.00-19.00 e 21.00-23.30
Front office: 10.00-12.30 e 15.00-18.00, aperto tutti i giorni

Luglio
Mestieri: visita solo su prenotazione
Front office: 10.30-13.00 e 15.30-18.30, aperto tutti i giorni

Agosto
Mestieri: 10.30-13.00 e 15.30-18.30, aperto Venerdì, Sabato e Domenica
Front office: 10.30-13.00 e 15.30-18.30, aperto tutti i giorni

Settembre, Ottobre e fino al 3 Novembre
Mestieri: 10.00-12.30 e 14.30-18.00, aperto Venerdì, Sabato e Domenica
Front office: 10.30-13.00 e 15.00-18.30, aperto tutti i giorni

PREZZI:
INTERO 6,00 euro
RIDOTTO 5,00 euro - gruppi di almeno 20 persone, ragazzi tra 7 e 14 anni
LABORATORI: 6,00 euro (1 laboratorio a scelta) - 20,00 euro (4 laboratori) – max 18 pax

SERVIZI EDUCATIVI E VISITE GUIDATE
DESCRIZIONE: Il circuito culturale dei mestieri medievali permette di assaporare l’atmosfera medievale della città di Bevagna attraverso visite guidate o laboratori didattici ad alcune tra le più affascinanti botteghe ricostruite nel corso della manifestazione “Il Mercato delle Gaite”.

La Cartiera
Attraverso un articolato processo di lavorazione, con l’ausilio di macchinari specifici e grazie alla maestria dell’antico lavoro manuale, la cartiera mostra le fasi di lavoro per la creazione della “carta bambagina” che si ricava dagli stracci di cotone.

La Cereria
L’antico laboratorio dove si producono candele in pura cera d’api è la cereria. Il “duplero” è la candela medievale ottenuta attraverso la lavorazione della cera sciolta in caldaie di rame, colata su stoppini di canapa e lavorata con un’abile torsione.

Il Setificio
La bottega della seta mostra il ciclo di produzione dall’allevamento dei bachi sulle foglie di gelso che si svolge nel mese di giugno, alla trattura dei bozzoli e alla torcitura del filo tramite la grande macchina del torcitoio. Il lavoro si conclude con la tessitura su un antico telaio manuale.

La Zecca
Grazie all'antico mestiere dello Zecchiere rivive la nobile arte della coniazione delle moneta. In questa officina si ricostruisce il processo di creazione di due delle monete circolanti a Bevagna nel XIV° sec.: il denaro "Cortonese" e il denaro "Perosino" . L’antica arte di “batter moneta” rivive attraverso varie fasi di lavorazione: dalla fusione del rame e dell’argento fino alla punzonatura e all’imbiancatura per donare al metallo il potere d’acquisto della moneta medievale.
PACCHETTI TURISTICI E OFFERTE
Iscriviti alla Newsletter
Indirizzo e-Mail
News
 "Colori d'autunno, il foliage della vite del Sagran...
Eventi del comprensorio
Ripartono le degustazioni a cura del Consorzio Tutela Vini Montefalco per turisti ed appassionati. Le locations del 2014 saranno: Montefalco...
Dal 15 giugno al 1° novembre, per tutta l'estate, il turista in visita nei borghi della denominazione Montefalco, Bevagn...